HOME > INTERVENTI > VERSO BRESCIA/12: PIERO BUTTIGLIONE

Intervento di Piero Buttiglione

 

 

Sono solo un 'individuo' cristiano libero, non appartengo a nulla, fuorché a Lui.

Per la prima volta sarò un poco con voi a Bs. Ho letto i vari docs e vi condivido:

Buona parte delle vs.considerazioni sono 'interne'. Perció sterili vs. il "mondo", che, giustamente, é ormai allergico alla CC. Vedo che qualcuno si lamenta ad es.dell'assenza della CC istituzionale ai vs.incontri. A parte che mi sembra evidente che lo fanno x non darvi luce... anche qs. é un atteggiamento 'ad intra'. 

Qualcuno parla di unirsi in rete. Bello, ma a che fine??

La mia proposta: la ns. Chiesa ha fallito progetti culturali, evangelizzazioni vecchie e nuove, anche prossime venture.. L'anno della Fede sarà un FLOP... e allora perché non darsi come obiettivo proprio la 'evangelizzazione'?? I.e. Darsi come vero interlocutore NON la CC o i sig.ri Vescovi, ma il mondo, i laici.. I poco o non credenti,  tutti quelli che si sentono lontani dalla Chiesa e xció non la ascolteranno MAI. A priori. Ma tutti, non solo gli ultimi.. Come faceva Padre Turoldo, Padre Martini e tanti altri.


 

 
 

Statusecclesiae.net