HOME > INTERVENTI > VERSO BRESCIA/8: INTERVENTO DI SERGIO ROSTAGNO

Intervento di Sergio Rostagno

  

Ho ricevuto il programma di Brescia e ringrazio. Non potendo partecipare, mi permetto di inviare qualche riga di commento, riprodotta qui sotto e nel file accluso.

______________________

Chiesa e Regno

 

Cari Amici, ho letto con interesse quanto ho trovato sul sito statusecclesiae e formulo molti auguri per il seguito del lavoro e degli incontri. Giorgio Agamben ha trattato il vostro tema 2012 nella sua conferenza a Parigi il 8 marzo 2009, ora pubblicata (G. Agamben, La Chiesa e il Regno, Nottetempo, Roma 2010; 3 euro). Egli invita in sostanza la chiesa a «ritrovare la sua vocazione messianica», contrapposta a tutti i poteri di questo mondo, definiti «illegittimi». Cita anche en passant la famosa frase di Loisy (Gesù predicava il Regno e poi è venuta la chiesa), ma pare ne fraintenda il senso (le attribuisce «ironia», p. 15). In effetti la frase è sempre citata come se esprimesse un rammarico, una delusione. Non è questo il senso che intendeva darle Loisy. Egli voleva dire piuttosto: Gesù non ha fondato un Regno, ha chiamato a sé delle persone, le ha invitate a prendersi delle responsabilità. Il Regno e la chiesa non sono idee opposte; sono forse una realtà complessa, anche se unica.

 

C'è sempre chi afferma che separarsi dal mondo sia in sé l'inizio di un processo positivo. Certamente esiste sempre il compito di vedere le cose da vicino e ponderare con cura i «no» e gli eventuali «sì» che bisogna dire. Ma il compito non è mai finito. Per i credenti la distinzione non si conclude mai in un disegno risolutivo, in un programma di separazione, ma sempre solo in un programma di condivisione e di servizio. Le analisi su come va il mondo sono per lo più analisi giuste. Ma il soggetto dell'analisi siamo noi e riconoscere la contraddizione che portiamo in noi stessi è molto più difficile. Nella solidarietà con il mondo si può delineare una distinzione e viceversa nella distinzione si deve conservare la solidarietà.

 

Con cordiale simpatia per l'iniziativa

 

Vostro

 

Sergio Rostagno

[27 settembre 2012]


 

 
 

Statusecclesiae.net